storico

Dopo aver studiato Lettere presso l'Universidad Nacional del Litoral de Santa Fe (Argentina) e un primo approccio al teatro con il regista e drammaturgo Rafael Bruza, Gustavo Giacosa ha incontrato nel 1991, in Italia, Pippo Delbono e ha seguito un percorso di formazione professionale. all'interno della sua azienda. Fino al 2010, ha partecipato a tutte le sue produzioni teatrali e cinematografiche nei più grandi teatri e festival internazionali: Festival di Avignone, Biennale di Venezia, Royal Shakespeare Company, Shizuoka Performing Arts Festival tra gli altri.

La sua esperienza di lavoro con persone emarginate e con disabilità lo ha portato a riflettere sul rapporto con gli altri. Nel 2005 con un collettivo di artisti crea a Genova l'Associazione Culturelle ContemporArt  Da allora sviluppa ricerche sul rapporto tra arte, follia e marginalità nelle diverse forme artistiche, diventando curatore di diverse mostre attorno a questo tema.

Nel 2010 diventa direttore artistico dello spazio espositivo ContemporArt Ospitale D'Arte di Villa Piaggio a Genova e direttore artistico dell'annuale manifestazione multidisciplinare “Trasfigured Night”.

Dal 2012 si trasferisce in Francia e con il pianista e compositore Fausto Ferraiuolo fonda la compagnia teatrale SIC.12 con sede ad Aix-en-Provence. Diventa una piattaforma per la ricerca e l'attività artistica multidisciplinare.

 

 

Regia:

  • 2020 Giovanni, aspettando la bomba

  • 2019 Rosso Pasolini

  • 2018 In viaggio, scena nazionale Le L iberté a Tolone

  • 2017 Nannetti "il colonnello astrale" Le L iberté scena nazionale di Tolone

 

  • 2016 La Maison, CCAM, National Stage of Vandoeuvre Les Nancy

       Nannetti il colonnello astrale, La Grange de Dorigny, Laussane (CH)

  • 2014 Suspended Bridges, Le Merlan Scène Nationale a Marsiglia. 

  • 2013 In un futuro aprile, Pasolini , Halle Saint-Pierre Parigi.

Curatore della mostra:

  • 2020 À Deux Cité du livre Aix-en Provence (17 gennaio> 07 marzo)

  • 2019 Ghosts Maison Auguste Comte Paris (09> 17 marzo)

  • 2017 La Maison - Cité du livre Aix-en Provence (30 settembre> 30 dicembre)

  • 2017 Corps Collections de l 'Art Brut, Lausanne (CH) (17 novembre 2017> 29 aprile 2018)

 

  • 2015 Franco Bellucci Gallerie Christian Berst, Parigi (17 ottobre> 28 novembre)

      Eric Derkenne / Champs de Bataille, MAD Museum Liège (B) (27 settembre> 31 dicembre)

      Parole in cammino, Museo Magma, Follonica (I) (19 giugno> 27 luglio)

      Banditi dell'arte, 3331 Arts Chiyoda Tokyo (J) (26 giugno> 20 luglio)

      Eric Derkenne / Champs de Bataille, Collection de l'Art brut Lausanne (CH) (12 febbraio> 10 maggio)

                                                                               

 

  • 2014 Eric Derkenne / Champs de Bataille '' Espace ABCD, Parigi (25 ottobre> 21 dicembre)

      Melina Mater Matuta, Pinacoteca civica di Follonica (I) (7 giugno> 7 luglio)

      La Casa, Spazio Contemporart Ospitale d'Arte, Genova (I) (19 agosto> 19 settembre)

  • 2012 Banditi dell'Arte, Musée Halle Saint Pierre, Parigi (23 marzo> 6 gennaio 2013)

                 

  • 2011 Des Rives, Mario Del Curto, Contemporart Ospitale d'arte, Genova (I) (2 dicembre> 10 gennaio 2012) Se non è vero, è bello, Musée Grand Curtius, Liegi (B)

      Corpo In Segno Espace Contemporart Ospitale d'arte Genova (I)

  • 2010 Noi, quelli della parola sempre in movimento Museo-teatro Commenda di Pré.Gênes (I)

  • 2008 Due ma non due, Loggia della Mercanzia di Genova (I) (27 novembre> 27 dicembre)

                        

 

 

Mostre e curatore associato:

 

  • 2014/15 L'Autre de l'art, Museo di Arte Contemporanea, Arte Moderna e Outsider Art (LAM) Lille Métropole.

  • 2013/14 da solo. In prigione, in ospedale, al telefono, per strada, nei boschi, Museo di Arte Contemporanea, Arte Moderna e Outsider Art (LAM) Lille Métropole.

Attore e danzatore per la Cie Pippo Delbono

  • 2008 La menzogna, Teatro stabile di Torino (I)

  • 2006 Questo buio feroce, Teatro Argentina di Roma (I)

  • 2004 Urlo, Festival d'Avignon

  • 2002 Gente di plastica, Teatro delle passioni ERT Modena (I)

  • 2001 Il Silenzio, Festival di Gibellina (I)

  • 2000 Esodo, Teatro Storchi ERT Modena (I)

  • 1999 Itaca, Cantieri navali di Pietra Ligure (I)

  • 1998 Guerra, Festival di Asti (I)

  • 1997 Barboni, Teatro Nuovo di Napoli (I)

  • 1995 La Rabbia, Palazzo delle esposizioni Roma (I)

  • 1992 Enrico V, Teatro Ponchielli Cremona (I)

 

e per altri registi argentini:

 

  • 1991 Nené, un ataque al corazón, diretto da Daniel Vitale

  • Génesis y apocalipsis de un amor carmesí, testo e regia: Edgardo Dib

  • 1990 Opus di Sandra Franzen diretto da Rafael Bruza

  • 1989 El Desatino di Griselda Gambaro diretto da Rafael Bruza

  • 1988 Pericones di Mauricio Kartum, diretto da Raúl Kreig.

'